Taurì Irpinia Aglianico DOC 2020 Antonio Caggiano

Home/Vini/Rossi/Aglianico/Taurì Irpinia Aglianico DOC 2020 Antonio Caggiano

Taurì Irpinia Aglianico DOC 2020 Antonio Caggiano

12 disponibili

Annata: 2020 Denominazione: Irpinia DOC Vitigni: aglianico di Taurasi 100% Gradazione Alcolica: 14% Vol <...

Annata: 2020
Denominazione: Irpinia DOC
Vitigni: aglianico di Taurasi 100%
Gradazione Alcolica: 14% Vol
Formato: 750 ml
Temperatura di servizio: 16/18 °C
Momento per degustarlo: Cena tra amici
Regione: Campania
Tipologia: Rosso
Abbinamenti: Primi di terra, Secondi di terra

Read more

 11,00

Sku: 3634

12 disponibili

Quantità:
Confronta

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino intenso. È caratterizzato da profumi fruttati, con sentori di frutti di bosco che sono impreziositi da toni vegetali di peperone verde e speziati di pepe nero. In degustazione ha tannini robusti, e una persistenza aromatica e lunga. Versatile e duttile...

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino intenso. È caratterizzato da profumi fruttati, con sentori di frutti di bosco che sono impreziositi da toni vegetali di peperone verde e speziati di pepe nero. In degustazione ha tannini robusti, e una persistenza aromatica e lunga.

Versatile e duttile, è un vino da tutto pasto, che accompagna bene i menu di terra. Buono con le pappardelle al ragù di lepre.

DESCRIZIONE

Taurasi è la patria dell’aglianico, e proprio da qui arriva l’Irpinia Aglianico DOC “Taurì” di Antonio Caggiano. Vinificato con uve di aglianico in purezza, riposa in barrique di rovere dai quattro ai sei mesi. È un ottimo vino con un rapporto qualità/prezzo sorprendente, consigliato soprattutto a chi non abbia mai degustato la varietà, con un’unica avvertenza: c’è il rischio di innamorarsi!

PRODUZIONE

Appassionato ed entusiasta fotografo giramondo – dal freddo dell’Artide al deserto africano, dagli Stati Uniti al Sud America – Antonio Caggiano decide di fondare all’inizio degli anni ‘90 la sua azienda, spinto da un incontenibile desiderio di dare voce alla storia e alle tradizioni della sua amatissima Taurasi. La particolarità delle sue spettacolari cantine è subito evidente passeggiando tra i numerosi affascinanti cunicoli: non è semplicemente un luogo di botti, bottiglie e tini, ma un vero e proprio museo della cultura vitivinicola. In ogni angolo, su ogni parete, e nei molteplici incavi ricavati dalle mura in pietra, è possibile scorgere arnesi e utensili tipici della pratica di viticoltore. Agli utensili e alle centinaia di botti si affianca poi una varietà di opere d’arte di legno, vetro e pietra, alcune realizzate dallo stesso Antonio, altre regalate da amici artisti che rendono l’atmosfera ancor più suggestiva.
Oggi l’azienda è condotta da Giuseppe, per tutti Pino, figlio di Antonio, che attraverso un rigoroso lavoro in vigna e una appassionata e attenta interpretazione enologica ha contribuito all’affermazione di uno stile qualitativo di grande personalità, che ha contraddistinto l’azienda Antonio Caggiano come grande interprete dei vini irpini.
Tra i filari, in quelli che sono i circa trenta ettari vitati su cui l’azienda attualmente può contare, si incontrano tutte quelle che sono le più importanti varietà dell’Irpinia, quali aglianico, fiano, greco e falanghina: uve che sono coltivate nel pieno rispetto di ambiente, natura ed ecosistema. In cantina, tutti i processi lavorativi sono costantemente monitorati, e l’obiettivo principale rimane sempre uno e uno soltanto: valorizzare ed esaltare ciò che la stagione e il territorio sono arrivati a esprimere nel frutto.
Il risultato di tutto ciò è dato da etichette che rispondono ai nomi di “Vigna Macchia dei Goti”, “Salae Domini”, “Taurì” e “Fiagre”, e ancora “Béchar”, “Devon” e “Mel”: dal Taurasi all’Aglianico, dal Fiano di Avellino al Greco di Tufo, fino alla Falanghina, vini semplicemente straordinari.

Read more

Informazioni aggiuntive

Annata

Cantina

Formato

Gradazione alcolica

Nazione

Regione

Tipologia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Back to Top