Primitivo di Manduria 2015 Attanasio

Home/Vini/Rossi/Primitivo/Primitivo di Manduria 2015 Attanasio

Primitivo di Manduria 2015 Attanasio

2 disponibili

Denominazione: Primitivo di Manduria DOC Vitigno: Primitivo 100% Gradazione Alcolica: 16,5% Vol Formato: 

Denominazione: Primitivo di Manduria DOC

Vitigno: Primitivo 100%

Gradazione Alcolica: 16,5% Vol

Formato: 75cl

Temperatura di servizio: 18/20°C

Regione: Puglia

Affinamento: 11 mesi in serbatoi di acciaio e 15 mesi in barrique (20% nuove)

Tipologia: Vino Rosso

Read more

 25,00

Sku: 1478

2 disponibili

Quantità:
Confronta

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Nel calice si presenta con un colore rubino intenso con riflessi porpora. All'olfatto esprime un bouquet maturo con aromi di ciliegia, mora, prugna, confettura di frutta rossa, frutta sotto spirito e sfumature speziate. Al palato è caldo, ricco, con un frutto denso, p...

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Nel calice si presenta con un colore rubino intenso con riflessi porpora. All’olfatto esprime un bouquet maturo con aromi di ciliegia, mora, prugna, confettura di frutta rossa, frutta sotto spirito e sfumature speziate. Al palato è caldo, ricco, con un frutto denso, polposo e un finale armonioso, con freschezza equilibrata e un ritorno su sensazioni speziate.

DESCRIZIONE

Il Primitivo di Manduria di Attanasio è una delle etichette di riferimento per chi vuole conoscere il volto più autentico e sincero di questo grande vitigno a bacca rossa e dello splendido terroir di Manduria. Il parziale affinamento in legno arricchisce il bouquet del vino senza però coprire con note terziare troppo evolute le caratteristiche varietali del Primitivo, che restano sempre in primo piano. Un grande rosso del sud, caldo, intenso e avvolgente, che non tradisce mai le attese.

Il rosso Primitivo di Attanasio nasce nella zona di Manduria, uno dei territori d’elezione di questo vitigno. Il nome deriva dalla sua precoce epoca di maturazione. Il Primitivo è presente da secoli in Puglia, anche se le sue origini sono slave. Le uve provengono esclusivamente dalle vigne aziendali, 6 ettari piantati ad alberello con viti che hanno un’età media di 40/50 anni. La vendemmi è manuale, con rese che non superano i 40 quintali per ettaro.  Terminata la fermentazione in acciaio a temperatura controllata, con una lunga fermentazione sulle bucce, il vino matura in acciaio per 11 mesi, a cui seguono 15 mesi in barrique, per un 20% nuove e il resto di secondo, terzo o quarto passaggio. Una scelta che garantisce poca incidenza del legno sul gusto del vino.

PRODUZIONE

La cantina Attanasio è una piccola realtà che ha saputo affermarsi nel panorama vitivinicolo di Manduria per un approccio virtuoso e artigianale, da cui nascono importanti e robuste interpretazioni di Primitivo secondo uno stile intenso, autentico e territoriale, aderente alle più antiche tradizioni del terroir manduriano. Accanto alla figura carismatica del vignaiolo Giuseppe Attanasio, gestisce oggi l’attività il figlio Luca, affiancato dal fratello Alessandro, in un clima dettato dalla passione e dalla voglia di fare conoscere al mondo l’eccellenza vinicola della propria terra.

I vigneti della famiglia Attanasio si estendono per poco più di 7 ettari sui terreni argillosi dell’agro di Manduria, composti da terre rosse e nere. Le viti coltivate ad alberello pugliese hanno un’età compresa tra i 40 e i 60 anni e garantiscono ad ogni vendemmia frutti sani, intensi e di alta qualità. Le lavorazioni in vigna sono ridotte al minimo, in modo da salvaguardare l’equilibrio ambientale, e i trattamenti di rame e zolfo sono gli unici antiparassitari utilizzati. In cantina le vinificazioni sono condotte nel solco della tradizione, con macerazioni medio-lunghe e con un pizzico di modernità rappresentato dalle barrique, utilizzate per lunghi affinamenti che, nel caso delle riserve, possono raggiungere i 36 mesi.

I vini Attanasio sono espressioni robuste e austere della tradizione pugliese. La concentrazione aromatica, l’alto tenore alcolico e il leggero residuo zuccherino che caratterizzano i vini Primitivo più intensi contribuiscono in maniera mirabile a conferire spessore e profondità all’assaggio senza appesantirlo. La beva risulta infatti sempre equilibrata, armonica ed elegante, oltre che ricchissima e articolata, in grado di soddisfare pienamente gli amanti di quell’intensità piena, calda e generosa tipica dei grandi rossi del sud Italia, destinati a durare nel tempo e ad evolvere positivamente in bottiglia per decenni.

Read more

Informazioni aggiuntive

Annata

Cantina

Formato

Gradazione alcolica

Nazione

Regione

Tipologia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.