Munazei Lacryma Christi Rosato 2018 Casa Setaro

Home/Vini/Rosato/Munazei Lacryma Christi Rosato 2018 Casa Setaro

Munazei Lacryma Christi Rosato 2018 Casa Setaro

6 disponibili

Il Lacryma Christi Rosato deriva da uve Piedirosso in purezza di circa 25 anni coltivate sulle sponde del Vesuvio. Dopo un affinamento in acciaio di pochi mesi, mostra un profilo ...

Il Lacryma Christi Rosato deriva da uve Piedirosso in purezza di circa 25 anni coltivate sulle sponde del Vesuvio. Dopo un affinamento in acciaio di pochi mesi, mostra un profilo mediterraneo e vulcanico con accenti floreali e fruttati. Il gusto è comandato da una freschezza minerale e salina che lo rende succoso, leggero e beverino.

Denominazione Vesuvio DOC
Vitigni Piedirosso 100%
Regione Campania (Italia)
Gradazione 13.0%
Formato 75 cl
Vigneti Nel Parco Nazionale del Vesuvio da viti di circa 20 anni site a 300-350 metri di altitudine
Read more

 9,50

Confronta

Lacryma Christi Rosato

Il vino campano Lacryma Christi Rosato “Munazei” nasce dalla fruttuosa relazione tra un vitigno autoctono, il Piedirosso, e il territorio del Parco Nazionale del Vesuvio, fortemente vocato alla sua coltivazione. Ne scaturisce un prodotto dal sorso sapido e fresco...

Lacryma Christi Rosato

Il vino campano Lacryma Christi Rosato “Munazei” nasce dalla fruttuosa relazione tra un vitigno autoctono, il Piedirosso, e il territorio del Parco Nazionale del Vesuvio, fortemente vocato alla sua coltivazione. Ne scaturisce un prodotto dal sorso sapido e fresco, che rivela al naso un bouquet tipicamente mediterraneo, da cui emergono anche sfumature marine. Un’etichetta firmata Casa Setaro che, tra i tanti pregi, ha anche quello di presentarsi con un prezzo finale particolarmente accattivante.

Casa Setaro

Nel territorio del comune di Trecase, lungo le pendici di quello che è il secondo vulcano più grande d’Italia, nel mezzo del Parco Nazionale del Vesuvio ricco di biodiversità e caratterizzato da un ecosistema unico al mondo, si trova l’azienda vitivinicola “Casa Setaro”, da sempre a conduzione familiare, e soprattutto da sempre impegnata nella valorizzazione dei vitigni autoctoni della Campania. Oggi realtà che, tra quelle regionali, riesce meglio di qualsiasi altra a conciliare e coniugare le più antiche tradizioni con le più moderne innovazioni, l’azienda vede le sue redini rette da Massimo Setaro, coadiuvato dai figli e dalla moglie Mariarosaria. Dai bianchi ai rossi, fino ad arrivare ai Lacryma Christi del Vesuvio, sono vini inimitabili, quelli di “Casa Setaro”, che prendono i nomi di “Don Vincenzo”, “Campanelle”, “Munazei” e “Terramatta”, per arrivare al calice a sorprendere per intensità, profondità, lunghezza, bevibilità e aderenza territoriale.

Read more

Informazioni aggiuntive

Annata

Cantina

Gradazione alcolica

Regione

Tipologia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Back to Top